Un aiuto concreto per la riabilitazione della spalla

Un aiuto concreto per la riabilitazione della spalla

La spalla è un arto molto delicato soggetto a numerose sollecitazioni a causa dei movimenti cui ogni giorno sottoposta. Come ogni altro organo del nostro corpo anche la spalla spesso viene colpita da alcune patologie che possono comprometterne il funzionamento. Inoltre la sua grande mobilità fa si che sia esposta anche a gravi lesioni, soprattutto nei soggetti che svolgono attività sportive come basket, tennis, pallavolo, golf e sci.

Essendo un disturbo molto frequente è necessario intervenire sul dolore il prima possibile. Il medico potrà prescrivervi l’utilizzo di presidi e ortesi che potranno alleviare il dolore.

Da Nuova Ortopedia abbiamo selezionato i migliori articoli per la vostra riabilitazione, in grado di garantirvi oltre che un corretto recupero, un sollievo da fastidi e dolori.

PRODOTTI CONSIGLIATI

Immobilizzatore di Spalla

Per un recupero post operatorio, post traumatico, una lesione dei tessuti molli, una capsulite, un’artrosi o una semplice lussazione, un immobilizzatore di spalla è un articolo utile per tenere la spalla immobilizzata durante la fase di recupero. Ha un effetto contenitivo che “assicura” l’arto all’addome e non ostacola il movimento delle dita.

Supporto Acro ComforT

Acro ComforT un presidio che stabilizza e limita i movimenti indesiderati della spalla in caso di instabilità o ipermobilità. È realizzato in Comfortemp con proprietà di regolazione termica, disegnato anatomicamente e, grazie al sistema di cinturini, consente una migliore regolazione della stabilità della spalla.

È utilizzabile sia per la spalla destra sia per quella sinistra.

Immobilizzatore Clavicolare

In caso di lussazioni e fratture clavicolari l’immobilizzatore clavicolare garantisce la totale immobilizzazione conferendo massimo comfort. Può essere usato a contatto con la pelle per la sua natura ipoallergenica ed è adattabile ad ogni corporatura grazie al suo sistema di chiusure a velcro.

Cuscino Per Abduzione Spalla

Il cuscino per abduzione spalla è un immobilizzatore che serve a tenere l’arto fermo a seguito di:

  • Lussazione dell’articolazione gleno-omerale;
  • Lesioni a carico dei tessuti molli;
  • Intervento chirurgico della cuffia dei rotatori
  • Fratture omerali

È un presidio che consente un posizionamento della spalla attraverso l’abduzione del braccio a 45°/70° e 15°/20° e uno scarico dell’articolazione della spalla tramite l’appoggio al tronco.

Per scegliere il prodotto più adatto alla vostra spalla, vi aspettiamo da Nuova Ortopedia, dove il nostro Tecnico ortopedico saprà consigliarvi e seguirvi nella scelta di quello che più si adatta alle vostre esigenze di recupero.